Cè unerezione, ma con le ragazze non funziona

Problemi sessuali maschili: come reagiscono le donne - Alessandra Graziottin

Non riuscivo ad avere un erezione, e da quel momento ho iniziato ad avere paura che il problema si ripresentasse Flavio Condividi su: Salve mi chiamo Flavio, sono cè unerezione ragazzo di 22 anni e volevo qualche aiuto e qualche consiglio su un problema che ho da ormai quasi un anno. E' dall'età di 14 che son sempre stato sessualmente attivo, non ho mai avuto problemi.

Come reagiscono le donne al problema di lui?

Tra le mie prime ragazze con una ci sono stato 4 anni, non ho mai avuto nessun genere di problema. Dopo di lei ne ho avute un altro paio, ma con una di queste, che conobbi in una serata, ebbi i primi problemi.

Domanda da vaso sanguigno.

Non riuscivo ad avere un erezione, e da quel momento ho iniziato ad avere paura che il problema si ripresentasse. Infatti con le successive ragazze, si è ripresentato il problema.

Prevenire e curare – I farmaci amici per lui

Ho conosciuto un paio di mesi fa una ragazza, conosciuta a lavoro, con la quale c'era una sorta di attrazione, solo che a lei, le ho esposto il mio problema, e tutto ha funzionato, non ho avuto nessun problema. Lei è stata una ragazza un po' particolare, a lei piacevano fare strani giochi erotici con oggetti e quantaltro, e la cosa mi eccitava molto.

cè unerezione, ma con le ragazze non funziona come cambiare la forma del pene

Ma mi sono poi stancato e dopo un paio di mesi abbiamo rotto, successivamente sono ricapitato a letto con la mia ex, quella con cui son stato 4 anni, e ho avuto nuovamente questi problemi inizialmente, ma poi mi son tranquillizzato ed è andato tutto bene. Attualmente mi frequento con un'altra ragazza, che mi piace da morire.

News Problemi di erezione giovanili In questo articolo desidero soffermarmi sui problemi di erezione giovanili. Infatti, esistono cause specifiche dei problemi di erezione che si possono manifestare in qualunque periodo della vita. Perché il medico di base? Ti sto suggerendo di andare da lui perché, a volte, i problemi di erezione non sono altro che il sintomo di problematiche più gravi, ma non ancora manifeste come, per esempio, problemi cardiaci, di circolazione o diabete.

La trovo bellissima, e ha un fisico stupendo. La conosco da anni, ma ci frequentiamo da un mese. Va tutto bene quando stiamo insieme, ma quando arriviamo a stare a letto, capisco che lei ha voglia, ma io non riesco a eccitarmi.

Problemi di erezione giovanili: ecco cosa puoi fare

Lei si, ma io no. Ho troppa paura che si ripresenti il problema, e non riesco a lasciarmi andare. Non so cosa fare, sto male, non riesco a pensare ad altro.

cè unerezione, ma con le ragazze non funziona nutrizione per lingrandimento e la potenza del pene

Ho paura che questo mio problema non si risolvi facilmente Con lei ne ho anche parlato, ha detto che non c'è problema e di stare tranquillo, ma non posso aspettare all'infinito. Mi serve un aiuto perchè sento veramente di non riuscire più a vivere!

Problemi di erezione giovanili: cosa non devi fare assolutamente

PS: aggiungo che mi masturbo molto con video porno, anche durante periodi sessualmente attivi. Dovrei smettere?

Aspetto una vostra risposta grazie! Le consiglio di consultare uno psicoterapeuta che utilizzi la Strategica Breve perchè questo approccio ha ideato dei rimedi molto veloci in grado di risolvere cè unerezione suo problema.

cè unerezione, ma con le ragazze non funziona erezione non cè eiaculazione

Cordilai saluti Dott. La paura del fallimento rende la sessualità pericolosa scludendo riducendo la possibilità di eccitazione. Ansia e sessualità non vanno bene insieme, si avvalgono di due sistemi fisiologici antagonisti. Credo sarebbe importante per lei rivolgersi ad un sessuologo, tenendo comunque presente che se il rapporto di coppia si stabilizza, la sessualità diventerà più semplice.

I rapporti sessuali con nuovi partner sono sempre un po' più ansiogeni.

La disfunzione erettile: come si manifesta e i dati sulla diffusione

Restiamo in ascolto Dott. Sarebbe utile lavorare sull'ansia. Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

Potresti essere interessato