Quali sono il pene maschile. Se il Covid ci mette la coda: quei voti in Parlamento che ora rischiano di saltare

quali sono il pene maschile

Lunghezza del pene: qual è il Paese più dotato?

quali sono il pene maschile

Le misurazioni sono basate su studi e ricerche scientifiche Mi piace GoSalute Quanto contano le dimensioni? È più importante la qualità o la quantità?

Misure del pene: conta più circonferenza o lunghezza?

L'importante è saperlo usare? Domande sentite e risentite mille e più volte ma per le quali non esiste un parere univoco.

Home Scienza Salute La lunghezza media del pene, secondo la scienza Un ampio studio scientifico fa chiarezza su un annoso problema maschile. Dando i numeri giusti una volta per tutte. Le dimensioni contano La risposta a una delle più comuni preoccupazioni maschili arriva dal più accurato studio sulle misure del pene mai compiuto finora. In base a un articolo pubblicato sul British Journal of Urology Internationalle dimensioni medie dell'organo genitale maschile sono di 9,16 cm "a riposo" e 13,12 cm in erezione.

A dare risposta, invece, a tante false aspettative e leggende metropolitane, ci ha pensato Targetmap che ha stilato una vera e propria cartina suddivisa per lunghezza dei peni di tutto il mondo. Leggi anche: Molti animali hanno un Osso nel pene.

Perché l'uomo no? I maschi dei mammiferi hanno in comune la presenza del pene. Una sorta di Google Maps, dunque, ma in cui non si troveranno strade quali sono il pene maschile percorsi ma - forse - i Paesi che le donne potrebbero scegliere per le loro vacanze hot.

quali sono il pene maschile

Leggere la mappa è semplice: i Paesi evidenziati in rosso sono quelli con una lunghezza del pene in Erezione che va dai 9,66 agli 11,66 centimetri. Dagli 11,67 ai 13,47 quelli in rosa. In giallo sono indicati quelli tra i 13,48 e i 14,87 mentre in verde chiaro quelli tra i 14,88 e i 16, Infine, in verde scuro, gli Stati in cui gli uomini possono vantare dimensioni che si aggirano tra i 16,10 e i 17,93 centimetri.

Dimensioni del Pene Importanza delle Dimensioni del Pene Le dimensioni del pene sono, da sempre, un tema molto sentito da parte della comunità maschile. Shutterstock Nell'immaginario comune, infatti, le dimensioni del pene rappresentano un metro di giudizio di mascolinità e virilità, e un fattore che incide sul successo in ambito sessuale; addirittura, per alcune culture, le dimensioni del pene sono associate a qualità come la fertilità, la forza e il coraggio. A confermare l'importanza delle misure del pene per la comunità maschile sono numerosi sondaggi, dai quali emerge che moltissimi uomini sono preoccupati dall'idea di avere un pene non sufficiente grande.

I Paesi più 'lunghi' e quelli più 'corti' Inutile forse anche dare i numeri ma a volte le leggende metropolitane hanno ragione: i primi in classifica sono i congolesi con una media di ben 17,93 cm, raggiungendo la vetta più alta. Seguono Ecuador, Ghana e Venezuela. I maschi italiani non se la cavano tanto male con i loro 15,74 cm di media, classificandosi come i più dotati in Occidente insieme ai compagni francesi che li superano di qualche millimetro con i loro 16 cm.

quali sono il pene maschile

Non particolarmente fortunati gli spagnoli che in media non superano i 13,85 centimetri. Cinesi e giapponesi, invece, si aggirano sui 10 centimetri. Articoli correlati.

E 9,16 centimetri di lunghezza e 9,31 centimetri di circonferenza a riposo. Finalmente, la nebbia che avvolgeva il mistero delle dimensioni maschili e soprattutto quello relativo a come misurare l'organo: in erezione, flaccido, in stretching? A temperatura ambiente, da proni, da supini? Abbiamo uno standard condiviso. Una misura di riferimento ottenuta analizzando, per la prima volta nella storia dell'andrologia, oltre 15mila peni in tutto il mondo.

Potresti essere interessato