Erezione e tubercolosi. Metti alla prova la tua conoscenza

erezione e tubercolosi

Le cause di ipogonadismo primario possono essere: sindrome di Klinefelter: è una condizione geneticamente determinata dovuta alla presenza di un cromosoma X soprannumerario.

erezione e tubercolosi

Infatti, normalmente, nei soggetti di sesso maschile il corredo cromosomico contiene una X e una Y. Le principali cause possono essere: sindrome di Kallmann: è una condizione congenita, geneticamente determinata.

erezione e tubercolosi

Queste tre differenti condizioni presentano una diversa sintomatologia. La scarsa produzione di testosterone in epoca fetale comporta comporta un ridotto sviluppo degli organi genitali in senso maschile.

erezione e tubercolosi

Di fronte al sospetto di ipogonadismo è necessario recarsi del proprio medico di medicina generale che eventualmente richiederà il parere erezione e tubercolosi specialista endocrinologo. Andrà quindi valutato il grado di sviluppo puberale e la virilizzazione del soggetto. Considerando la variazione dei livelli di testosterone durante la giornata, è opportuno effettuare il prelievo a digiuno e prima delle 10 del mattino.

erezione e tubercolosi

Il trattamento dipende dalla causa che ha determinato la riduzione dei livelli di testosterone. Se la causa è di tipo ipofisario, al paziente potranno essere prescritti sia farmaci contenenti ormoni ipofisari che sono in grado di stimolare la funzione testicolare quindi sia la produzione di ormoni che di spermatozoi ; che farmaci a base di testosterone.

Marco Bonomi. Durante la visita endocrinologica viene eseguita la valutazione accurata ed esaustiva della funzione testicolare sia per la sua componente ormonale che spermatica.

erezione e tubercolosi

Potresti essere interessato