Peni di tagiki. Tagikistan

peni di tagiki

E lui vede Wang Il partito del presidente Rahmon conquista senza problemi le elezioni legislative del Tagikistan.

peni di tagiki

Non che ci fossero molti dubbi, sull'esito delle elezioni legislative Tagikistan E i pronostici sono stati rispettati. Il Partito democratico del popolo del presidente Rahmon, al potere dall'ormai lontano dello Stato dell'Asia Centrale, ha conquistato il 50,4 per cento dei voti, che corrispondono a 51 dei 63 seggi del parlamento tagiko.

Il Partito delle Riforme Economiche ha conquistato il 16,61 per cento dei voti, con l'Agrarian Party appena dietro al 16,5 per cento.

peni di tagiki

Dieventa rilevante, ancor più degli attesi risultati, quanto è successo immediatamente dopo, con Rahmon che conferma l'allineamento alla Cina. Sul tavolo il rafforzamento dei progetti, già esistenti, nell'ambito della Belt and Road Initiative di Pechino. Il Tagikistan occupa una posizione geostrategica di alta rilevanza, confinando con Uzbekistan, Afghanistan e Cina.

peni di tagiki

Un'importanza che si scopre vedendo anche gli ultimi appuntamenti diplomatici. Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha recentemente visitato l'Asia centrale per provare a contenere l'influenza di Pechino.

  • La scelta, sostengono fonti governative, è data dalla volontà di evitare che le elezioni coincidano con un eventuale picco di infezioni di Covid
  • Con lerezione, il testicolo si solleva

Missione complicata. Peni di tagiki sono altri 0 commenti.

Clicca per leggerli Tags:.

Potresti essere interessato